• Home
  • /
  • BLOG
  • /
  • Non sono più un FULLTIMER

Non sono più un FULLTIMER

L’esperienza non è che la somma delle nostre delusioni
Henri Frédéric Amiel

Per fortuna c’è internet.

Uso internet dal 1998. Lo uso intensamente, ci compro, mi informo, ci gioco, ci lavoro…lo sto usando anche in questo momento in cui tu stai leggendo questo post.

Mi è stato di fondamentale aiuto quando scelsi il camper come casa, mi ha aperto un mondo che era fino ad allora una terza dimensione inaccessibile: credo di poter affermare che è una delle pochissime necessità di cui non posso fare a meno.

All’inizio di questo percorso trovai, grazie al web e la condivisione, un bellissimo progetto atto a creare una community di persone che vivevano in camper, un ritrovo virtuale dove scambiarsi informazioni utili a chi conduce questa vita.
Chi vive in camper è denominato FULLTIMER, ovvero il camperista che vive a tempo pieno su un autocaravan.

Mi ero ripromesso di non accettare più di essere identificato dalle mille etichette che la società attuale forgia per distinguere gli individui, di non essere catalogato come un libro in una biblioteca, di restare fuori da club elitari nei confronti di persone e cose.
Volevo raggiungere una saggezza filosofica semplice e pura. Ma per questa community di FULLTIMER ero disposto ad un piccolo diversivo.

Credo fortemente nella condivisione delle proprie esperienze ed internet è il mezzo migliore per diffondere preziose informazioni che i media ignorano, spesso volutamente. Io stesso ne ho fruito positivamente quando il settore del camper mi era sconosciuto e CIVICO ZERO (Pagina Facebook, Gruppo Facebook, Instagram, Blog, YouTube) è stato pianificato proprio per essere di aiuto a chi cerca di avventurarsi nella sfera del mondo itinerante.

Purtroppo, come si dice, non tutte le ciambelle riescono col buco. La community era partita con grande entusiasmo ed era molto equilibrata ma col tempo ha cominciato a colmarsi di snobismo, di falsa saggezza e pochezza interiore dei membri. Si sono create situazioni che mi hanno confermato che la decisione di essere fuori dalla catalogazione è la miglior arma per appartenere solo a me stesso.

Ecco il motivo per cui oggi rifiuto il termine FULLTIMER associato al mio stile di vita, sono semplicemente una persona che vive in camper.

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Nel 2016 sono stato folgorato da una profezia, abbandonare i muri di mattone per vivere in un camper mansardato di 6.5 metri. Nel 2017 è nato CIVICO ZERO, un contenitore in cui condivido il mio stile di vita lontano dagli stereotipi del pensiero comune della massa. Segui "CIVICO ZERO - La mia vita in camper" su BLOG - FACEBOOK - TWITTER - YOUTUBE - INSTAGRAM

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: