• Home
  • /
  • FAI DA TE
  • /
  • Diamo una marcia in più al cambio: sostituzione dell’olio

Diamo una marcia in più al cambio: sostituzione dell’olio

Nella meccanica automobilistica, il lubrificante non serve solo al motore ma anche al cambio ed al differenziale.
Ecco come ho sostituito l’olio al cambio del mio FORD Transit.

Molti costruttori classificano l’olio del cambio come eterno, senza manutenzione. Del resto, una volta venduto, il mezzo è tuo e “son fatti tuoi”.
Nella mia piccola esperienza in officina meccanica, ho constatato che un lubrificante non può essere esente dalla sostituzione, nemmeno coi migliori additivi esistenti.
Per cui oggi, armato di buona volontà, ho sostituito il lubrificante del cambio del mio Rimor 648 su meccanica Ford.


Il cambio MT75 del FORD Transit 2.5, richiede un olio specifico: 75W90, GL4, senza additivazione EP.
Purtroppo non tutti lo sanno e usano un classico GL5 EP rischiando i sincronizzatori o ancora un 80W90 che rende difficoltosi gli inserimenti a meccanica fredda. C’è addirittura chi usa un Dexron III.

Sulle versioni Turbo Diesel di questo motore, molti camperisti sono incappati nella rottura della quinta marcia causata da una scorretta lubrificazione: olio inadatto, oppure esausto, oppure livello troppo basso.



Così, alzato il camper tramite i cunei e inclinato verso sinistra (il lato in cui si trova il tappo di scolo), ho tolto il vecchio olio con “soli” 50 mila km all’attivo.
La foto mostra lo stato in cui è il lubrificante vecchio: e c’è ancora chi parla di olii eterni.


Dopo aver fatto un lavaggio interno della scatola del cambio versando un olio economico ed aspettato che scendesse anche l’ultima goccia, ho caricato il nuovo lubrificante dal foro in cui si innesta la leva del cambio e non dal tappo predisposto.

Perché da lì?

Per due motivi: caricare da sotto richiede una siringa che non ho e comunque è molto più scomodo. E poi perché ho messo 100ml in più rispetto al livello del tappo di carico per essere sicuro di coprire bene il famoso ingranaggio superiore della quinta marcia.
Lo facevano anche i vecchi meccanici Ford.



Come nuovo lubrificante ho scelto il Castrol Syntrans Multivehicle 75w90 che rispetta le specifiche Ford WSD m2 C200 C ed è appunto un GL4 senza additivazione EP.
E per altri 50 mila km sono tranquillo.

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Nel 2016 sono stato folgorato da una profezia, abbandonare i muri di mattone per vivere in un camper mansardato di 6.5 metri. Nel 2017 è nato CIVICO ZERO, un contenitore in cui condivido il mio stile di vita lontano dagli stereotipi del pensiero comune della massa. Segui "CIVICO ZERO - La mia vita in camper" su BLOG - FACEBOOK - TWITTER - YOUTUBE - INSTAGRAM

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: