• Home
  • /
  • VIAGGIARE
  • /
  • Viaggi indimenticabili: Capodimonte (VT) – Lago di Bolsena

Viaggi indimenticabili: Capodimonte (VT) – Lago di Bolsena

Mi affeziono spesso ai luoghi che vivo e sovente anche di quelli che non mi sono piaciuti.
Capodimonte è uno dei luoghi che porto nel cuore perché, insieme al Monte Livata, nel 2016 fu una delle primissime mete della mia nuova vita in camper.

Il parcheggio che il comune di Capodimonte ha riservato ai camper è un angolo magico, direttamente sulle rive del lago, con quelle acque calme che in estate cullano il sonno come una ninna nanna.
Il sito non ha possibilità di scarico delle acque reflue ma nella grande area ci sono più punti per rifornire di potabile, ed è pure buona!
Curiosità: in alcuni mesi dell’anno, la sosta è gratuita, in altri costa 10 euro: fatalità, sono sempre capitato quando non si pagava nulla, l’influenza della mia Genova natia mi protegge.


Il borgo merita sicuramente una visita.
Per gli amanti degli scatti suggestivi, il lungolago è un soggetto imperdibile. Lo stradino pedonale fiancheggia la spiaggetta e le stesse acque calme e docili si ritrovano ad accompagnarti lungo il percorso.

Si arriva al porticciolo dove arroccata di fronte puoi scorgere Capodimonte: le sue viuzze sono quelle comuni dei borghetti di una volta, con le case in pietra e ravvicinate che simboleggiano il centro storico.

Per chi invece ha a cuore il turismo architettonico e storico, non sono da perdere la chiesa di San Rocco, il castello Rocca Farnese e la chiesa di San Carlo.

A disposizione dei turisti, nell’alta stagione è possibile navigare in un tour di 10 km per l’isoletta Martana e quella Bisentina. CLICCANDO QUI trovi tutte le informazioni utili a rigiardo.

La piccola cittadina è visitabile in un giorno e puoi raggiungerla comodamente a piedi partendo dall’area sosta camper in mezz’oretta di cammino.




POSIZIONE GPS: N 42°33’46.4436” E 11°53’12.12” 42.562901, 11.886700

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Nel 2016 sono stato folgorato da una profezia, abbandonare i muri di mattone per vivere in un camper mansardato di 6.5 metri. Nel 2017 è nato CIVICO ZERO, un contenitore in cui condivido il mio stile di vita lontano dagli stereotipi del pensiero comune della massa. Segui "CIVICO ZERO - La mia vita in camper" su BLOG - FACEBOOK - TWITTER - YOUTUBE - INSTAGRAM

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: