• Home
  • /
  • BLOG
  • /
  • 1 Giugno 2022: sei anni di vita in camper

1 Giugno 2022: sei anni di vita in camper

E’ cambiato tutto. Una decisione radicale comporta sempre cambiamenti profondi e la scelta di vivere in camper ha rivoluzionato la mia vita

Chi ci segue conosce la mia storia ed ovviamente anche quella di Monica.
Una storia che è diventata anche un’ autobiografia in cui racconto in 60 pagine il punto di svolta decisivo, la metamorfosi da uomo fra le mura a quello da fulltimer in camper (DEVIAZIONE OBBLIGATORIA distribuita su AMAZON)



Non voglio che sia un compleanno, non è una ricorrenza.

Certamente per me è un piacere tornare indietro e ricordare quel primo giorno: ma lo è ancor più condividere il messaggio che esiste la possibilità di deviare drasticamente il proprio percorso verso una meta non obbligata.
Un modo per infondere coraggio a chi vorrebbe ma non riesce a tirare fuori lo stimolo determinante.

Tutto ciò che vuoi è dall’altra parte della paura.
(Jack Canfield)


Sei anni non sono nulla rispetto ad un’ intera vita e sono pochi soprattutto per trarre un bilancio.
Ma questo tempo diventa moltissimo se si considera che la scelta di vivere in camper ha modificato ogni lato umano e logistico della mia persona. Non sono più lo stesso, ho una visione molto più “saggia” del mio cammino futuro.

E vivere in poco spazio mi ha insegnato a contornarmi dell’utile e cestinare l’inutile, una lezione che ha inciso anche favorevolmente sulla qualità delle spese, dalle più comuni a quelle impulsive.

Ho anche imparato a vivere più fuori che dentro.
Poter scegliere dove parcheggiare ed abitare, mi ha permesso di apprezzare più lo spazio esterno migliorando il mio benessere fisico, complici pure le lunghe camminate magari nel bel mezzo della natura che adoro fare.

Ma il capitolo più importante ha riguardato l’uso e il non abuso delle fonti energetiche.
L’ ottimizzazione del consumo dell’ acqua, in particolar modo, ha ridimensionato completamente le abitudini pur senza rinunciare alla mia maniacalità nell’ igiene personale.

La mia vita in camper, una rivoluzione che ha riguardato anche il mezzo. Quel banale ma valido Rimor 648 “stock” oggi è irriconoscibile ( e si chiama GRIBLU’)
Ogni suo componente è stato personalizzato per un uso continuativo e la cellula abitativa è modellata in base alle necessità mie e di Monica arrivando a sfiorare dove possibile la perfezione.

Abbiamo lavorato moltissimo sulla sicurezza ed il culmine è stata l’ eliminazione totale del GPL, un progetto che ci ha portato a diventare energeticamente autonomi grazie all’ implementazione di un efficiente sistema fotovoltaico ad accumulo (TUTTO SUL NOSTRO CAMPER GAS FREE)

Sei anni di vita in camper, una scelta voluta.
Voleva essere un cambiamento totale, nelle abitudini e nel modo di vivere la mia restante vita.
Non volevo semplicemente cambiare casa e città, i miei anni futuri sarebbero partiti da un foglio bianco.
Così è stato, una rivoluzione categorica e per certi versi rivoluzionaria.

Perché per tutti c’è la possibilità di un grande cambiamento nella vita ed equivale alla possibilità di nascere di nuovo.


Facebooktwitteryoutubeinstagram

Nel 2016 sono stato folgorato da una profezia, abbandonare i muri di mattone per vivere in un camper mansardato di 6.5 metri. Nel 2017 è nato CIVICO ZERO, il più grande diario di bordo di vita in camper. Segui "CIVICO ZERO - La mia vita in camper" su BLOG - FACEBOOK - TWITTER - YOUTUBE - INSTAGRAM

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: